App Vodafone: come gestire la propria rete fissa

Quando parliamo di modem pensiamo ad esempio alla vodafone Station Revolution è un modem che viene ceduto, in comodato d’uso, ai clienti Vodafone i quali avranno a disposizione l’assistenza sia nel montaggio che nella configurazione e per qualsiasi problema che potrebbe verificarsi.
Un’ulteriore particolarità che permette ai clienti di gestire la propria rete fissa a trecentosessanta gradi è l’App Vodafone disponibile sia nella versione Apple, nel caso in cui siate in possesso di un’Iphone o di un IMac, sia nel classico Google Play nel caso in cui siate in possesso di un Android.

Oggi avere una connessione ad internet in casa è fondamentale andiamo a  vedere cosa fare.

Cosa puoi fare scaricandola

L’applicazione in questione permette a chi possiede una rete fissa Vodafone di effettuare un gran numero di attività quali, ad esempio, personalizzare sia il nome della propria rete e quindi cambiarlo ogni volta che lo si desidera, sia la password (nonostante ne venga data una che esprime totale sicurezza poiché fatta di lettere e numeri).
Inoltre potrete trasformare il vostro Smartphone nel cordless di casa o di ufficio in modo tale non perdere alcuna chiamata ed essere costantemente reperibili, grazie a tale funzione puoi infatti chiamare e ricevere direttamente con il tuo numero fisso, portando sempre con te le promozioni ad esso collegate.
Diventa possibile connettersi a tutte le reti della Vodafone Wi-fi Community navigando su tutte le reti disponibili senza costi aggiuntivi e ancora, è possibile verificare i dispositivi connessi e ricevere delle notifiche quando se ne connettono di nuovi in modo tale da tenere sempre sotto controllo la propria rete ed evitare eventuali approfittatori.
Infine, se siete genitori apprensivi, potrete attivare il servizio ‘’Parental Control di Rete Sicura’’ e proteggere i vostri figli decidendo le categorie di siti a cui non possono accedere evitando così situazioni spiacevoli.

Cosa è necessario per utilizzarla

Per prima cosa occorre, naturalmente, essere cliente Vodafone ed essere in possesso di una Vodafone Station Revolution o Power.
Successivamente sarà necessario aver accettato l’associazione dell’applicazione alla Station premendo il pulsante Wi-fi relativo a seconda del modello in possesso.
Per utilizzare l’app, inoltre, occorre effettuare il primo accesso con lo smartphone collegato alla propria rete fissa in maniera tale da permetterne il riconoscimento e l’associazione.
Tuttavia non dovete preoccuparvi perché anche nel caso di problemi con l’applicazione vi basterà rivolgervi all’assistenza Vodafone che tenterà di risolvere il vostro problema nel più breve tempo possibile e nel migliore dei modi.